2019: addio ai social? (post + infografica da usare liberamente)

Francesco Del Bono
Pubblicato da Francesco Del Bono
il 07/03/19 11.27

Social-Media-Italia-Elaborazione-2018Il 2019 sarà l’anno d’addio ai social network da parte delle aziende? Nonostante le voci che girano, soprattutto intorno ai problemi di sicurezza legati a Facebook, i brand non sembrano intenzionati a lasciare i canali social tradizionali.

Tuttavia, stanno iniziando a valutare l’utilizzo di spazi nuovi, i cosiddetti owned media. In una recente intervista rilasciata a IlSole24Ore dall’ex CCO di Ogilvy Italia Paolo Iabichino, dal titolo “Troppi social e poca creatività. I brand devono tornare a casa”, è emerso come, per le grandi aziende, possa essere di vitale importanza riportare clienti e prospect su spazi proprietari.

Un ritorno a casa, appunto, dove i corporate site tornano ad avere il loro peso, affiancati da azioni di email marketing per la distribuzione e promozione di contenuti. Una strategia multicanale che coinvolge anche gli aspetti offline della comunicazione, come la partecipazione a eventi o la valorizzazione dei punti vendita.  

Il cambiamento dell’algoritmo di Facebook punta a un incremento delle relazioni con gli utenti. Proprio per questo i brand stanno cambiando le loro strategie alla ricerca di nuovi modi per comunicare direttamente con i consumatori, soprattutto attraverso botmessaggistica istantanea.

I consumatori più giovani, secondo Iabichino, non comprano un prodotto, ma scelgono quali marche portare all'interno delle loro vite. La generazione dei millennials, inoltre, sta sviluppando un pensiero critico e le grandi aziende devono imparare a comportarsi di conseguenza, relazionandosi con loro all'interno di spazi nuovi.

La tendenza del 2019 sarà quella di ritrovare la propria autenticità, creando intorno al prodotto una community forte, composta da persone pronte a interagire per difendere e diffondere il marchio.

Si avverte la necessità di una rete il cui uso sia più centrato sull'utente, orientata a promuovere interazioni sociali “reali”. Questa ricerca di autenticità potrebbe assumere la forma di gioco, offrendo esperienze più ricche e divertenti che stimolino engagement e permettano di comprendere al meglio l'anima di un brand. Altrimenti, che senso avrebbe possedere migliaia di follower?

Attenzione: il fenomeno social network è tutt'altro che finito! Per comprendere al meglio la dimensione social in Italia, abbiamo elaborato i dati dello scorso anno in un'infografica che puoi scaricare e utilizzare liberamente

E in ogni caso... ai posteri, anzi, ai contemporanei, l'ardua sentenza!

Si parla di: Facebook, social network, engagement, marketing relazionale, corporate site, autenticità, community, millennials

Vuoi scaricare l'infografica per poterla usare in tutti i tuoi progetti on e offline?

Compila il form e in un clic avrai a disposizione la versione desktop e la versione ottimizzata per smartphone!
Vuoi commentare questo articolo?